Incontro Informativo

Pubblicato il 1 ottobre 2012

“Uno sguardo Multidisciplinare”

Come vorresti che il tuo bambino venisse guardato?

Con uno sguardo accogliente, indifferente, scientifico, sorridente, amorevole, dialogico, clinico, insolente, pietoso, coinvolgente, affascinato, dialettico, cinico, distaccato, materno?

Lo sguardo di Agor è uno dei tanti che oggi si possono posare sul tuo bambino; non è l’unico

sguardo positivo possibile in un mondo tanto globale quanto multisfaccettato, ma certamente è

diverso da tutti gli altri, perché non si ferma in superficie per elencare solo le cose che il bambino

non sa fare e quelle che mai farà, non certifica un futuro già scritto di patologia, non si appropria

delle competenze, escludendo te – genitore – relegandoti ad un ruolo meramente assistenziale, ma

guarda al di là delle apparenze, al di là dei preconcetti, al di là dei protocolli, al di là della

patologia e coinvolgendo genitori, nonni, insegnanti, tecnici, amici, parenti, volontari

 

offre:

una speciale ed innovativa chiave di lettura

un pezzo di strada insieme verso la normalità

un viaggio nei meandri del corpo, della mente e dell’anima

conoscenze di alto profilo scientifico e sacra quotidianità,

un percorso di stimolazioni sensoriali, cognitive e di facilitazioni motorie per il recupero

di funzioni perse o non ancora acquisite.

 

Maggiori delucidazioni verranno date durante l’incontro informativo che si svolgerà il giorno

10 ottobre 2012 alle ore 20:30

c/o “R.A.F. L’Unica” (ex Venchi Unica) Via De Sanctis, 12 – Torino.

Interverrà il responsabile scientifico di Agor, dott.ssa Bruna Dozzo.

 

Per una migliore organizzazione, è gradita la conferma di partecipazione via e-mail

olivaelena@ymail.com o al numero 333-9825368.