Una bella presentazione

Pubblicato il 11 aprile 2014

Fabiola è una ragazza autistica di 19 anni, non parla e comunica in CF. Ha iniziato i lavori del seminario tenutosi presso la Fattoria La Terra degli Ulivi presentando la dott.ssa Dozzo con queste parole:

“Sole di mia fattoria vi dedico oggi, miei gentili ospiti!

Puro ricordo di una giornata diversa vi accompagni sempre …

Grazie per la vostra particolare attenzione.”

 

Fabiola si spiega meglio:

– sole = raggi potenti di luogo positivo,

– puro = libero da pregiudizio e limiti di nostre trappole mentali,

– particolare = perché sogno di mia particolare esistenza oggi ho condiviso con voi.

 

… a Bruna …

“Lucido pensiero ha guardato con sereno cuore mia vita e mia persona …

Persona è prima preoccupazione per Bruna,

non sue interruzioni,

non suo strano aspetto,

non sguardi apparentemente assenti,

non le assenti parole!

Bruna ha sempre saputo che mia presenza era forte,

che mio fiume di parole era sbarrato ,

che mio orecchio era invaso da tuoni insensibili a mio dolore,

che rendevano inefficaci miei sforzi per dare segni di mia presenza. . .

Bruna ha sempre capito il momento che era propizio per nuovo impulso a mio corpo;

Bruna ha insegnato agli altri a decifrare mistero di mia persona …

Grazie cara dottoressa, penso a te con affetto.”

Fabiola