Non so cosa dire – Testimonianza sul metodo CroVin

Pubblicato il 24 ottobre 2014

La mamma di Carlotta, condivide il suo entusiasmo per i risultati che sta vedendo accadere. La piccola Carlotta di recente è stata sottoposta al metodo CroVin del dott. Monetta presso la nostra sede:

“Carissimo dottore, non vorrei sembrare esagerata e tantomeno esaltata ma è sotto gli occhi di tutti quelli che conoscono Carlotta ciò che sta accadendo…io e mio marito OGNI giorno sentiamo sotto le nostre mani un corpicino tonico, vediamo una testolina e un tronco che si raddrizzano continuamente sul passeggino, tutto questo con grandi sorrisi sul faccino di Carlotta…la fisiatra mi ha detto che è un’altra bimba, la fisioterapista (molto stringata) ha ammesso il miglioramento e l’osteopata mi ha detto che “è successo qualcosa al tronco, sta più diritta”….! Io non so cosa dire…sono molto confusa perché qui si parla di qualcosa di straordinario, di una tecnica che non può e non deve essere così poco conosciuta… il prof. Filippi non vuole che si parli di miracoli ma non sono d’accordo…almeno x noi fin’ora si tratta di un vero miracolo della scienza…visto che io non riesco chiederò agli “addetti alla riabilitazione” di esporre la loro testimonianza sul Crosystem… dirti GRAZIE è troppo poco quindi ti abbraccio e ogni sera ti benedico! Un bacio da Carlotta…ah! Miglioramento anche a livello cognitivo.”