Raccontare Carlotta

Pubblicato il 13 aprile 2015

Ciao a tutti, è con immenso piacere ed entusiasmo che vorrei “raccontare Carlotta” dopo nemmeno quattro mesi dalla presa in carico di mia figlia da parte della dottoressa Bruna Dozzo (Agor, in una sola parola…)….è meraviglioso avere persone veramente competenti che lavorano con Carlotta fianco a fianco, ogni giorno, anche da lontano..SOLO così ho potuto vedere mia figlia fiorire in così poco tempo, tutto il suo potenziale (che prima se ne stava nascosto) esplodere perché finalmente qualcuno ha creduto in lei! Utilissimo il metodo dello scivolo!!!!!! Carlotta ha scoperto di potersi muovere da sola, ha conquistato fiducia e sicurezza in se stessa e da lì è partito tutto il resto! Bruna, inoltre, avendo un’esperienza incredibile, ci sta saggiamente consigliando il meglio anche per risolvere problemi che in apparenza sembrano secondari (per me profana!!!! E perché nessun medico li considera!!!!!!) ma che in realtà sono la base su cui costruire il resto, come ad es. l’alimentazione, la cura dell’intestino e quanti altri aspetti ancora! Ma tutto ciò per funzionare ha bisogno di un fondamentale accorgimento, una chiave che apre tutte le porte, un aspetto che in due anni di vita di Carlotta nessuno ha mai considerato: CARLOTTA È CARLOTTA e quindi OGNI TERAPIA PROPOSTA DA AGOR È SOLO ED ESCLUSIVAMENTE STUDIATA PER CARLOTTA …e poi Agor, scusate se è poco, LAVORA CON IL CUORE!!!!! Grazie x avermi ascoltata, un abbraccio a tutti quelli che vivono esperienze più o meno difficili con i propri piccoli….sappiate che con l’aiuto giusto …SI PUÒ FARE!

Mamma di Carlotta