Francesco – Testimonianza della mamma

Pubblicato il 2 settembre 2016

Francesco ha una diagnosi di autismo ad alto funzionamento, con disturbo del linguaggio e dell’interazione e ipersensibilità uditiva.

Siamo al settimo giorno di AIT e siamo veramente sbalorditi dai risultati positivi ed evidenti. Oltre a essere una terapia molto piacevole per lui, abbiamo notato dei cambiamenti fin dal primo giorno.

Da subito: una migliore presenza, maggiore contatto oculare, e tanta voglia di comunicare.

Dopo qualche giorno, abbiamo visto affiorare un linguaggio verbale sorprendente: vocaboli nuovi, frasi lunghe 5/6 parole, più frasi in successione, coniugazione di verbi, tono di voce forte, variazione di tono in base al contesto. Mostra voglia di ballare e cantare. Il rumore del frullatore non gli da più fastidio.

E’ molto ricettivo di suoni “nascosti”, come l’aspirapolvere al piano di sopra, o il pianoforte che qualcuno suona in lontananza.

E’ apparsa anche l’interazione sociale con le persone: saluta e/o ringrazia spontaneamente, e si mostra più a suo agio.

Inoltre, è molto sereno ed allegro – e dorme profondamente.

Siamo felicissimi di aver intrapreso questa strada con Sophie Chastel che ha una notevole professionalità ed esperienza, oltre a un grande cuore. Consigliamo vivamente questa terapia ad altre famiglie, e ci aspettiamo di vedere ancora risultati positivi nei prossimi mesi!